Per diventare titolare di un Marchio D’Impresa al livello nazionale bisogna effettuare un deposito presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM) del Ministero dello Sviluppo Economico.

Il Processo di registrazione si articola in diverse fasi:

  •  Ricevibilità: L’Ufficio controlla che la domanda sia conforme alle condizioni stabilite dall’art. 148 del CPI (richiedente identificabile, riproduzione del marchio, elenco dei prodotti e servizi)

  • Esame Formale: L’Ufficio verifica che la domanda contenga quanto previsto dall’art. 156 del CPI (contenuto della domanda)

  • Esame tecnico:  L’Ufficio riconosciuta la regolarità formale della domanda di registrazione, procede all’esame tecnico, svolto ai sensi dell’art. 170 del CPI, al fine di accertare che non esistano impedimenti assoluti alla registrazione.

  • Pubblicazione: dopo essere stata esaminata dall’UIBM, la domanda di registrazione è messa unitamente a disposizione del pubblico e riportata nel Bollettino dei Brevetti per invenzioni, modelli e marchi; tale bollettino è pubblicato dall’UIBM con cadenza mensile.

Sei pronto a scriverci?